Sistemi di Ponteggio

Sistemi di ponteggio progettati e realizzati in Italia con materiali altamente performanti. Consentono versatilità, velocità di montaggio e smantellamento, massima adattabilità nel rivestire anche le strutture più complesse e irregolari. Si applicano a diversi contesti, come opere di restauro di monumenti, ristrutturazioni di capannoni industriali, carpenteria navale. Agli operatori in cantiere offrono agilità di movimento e totale sicurezza.

Scopri di Più

Con il ponteggio multidirezionale Modul e il sistema di ponteggio Modul Flex di Faresin Formwork è possibile ottenere soluzioni in grado di coprire anche le geometrie più complicate ed irregolari, ed eseguire lavori di manutenzione con prodotti versatili, sicuri ed estremamente performanti.

Oltre ad essere utilizzato come ponteggio multipiano, il ponteggio multidirezionale Modul, può essere impiegato anche come ponteggio a torre, trabattello, podio, tribuna e ponteggio di facciata. In quest’ultimo caso a fare la differenza è la possibilità di montare l’impalcato ogni 0,5 metri; l’utilizzo di montanti verticali, correnti, di larghezza compresa tra 0,73 metri e 1,09 metri, e di piani di calpestio, parapetti e fermapiedi realizzati con i migliori materiali, a cui si aggiungono botola e scala per collegare i vari livelli di lavoro, assicura uno spostamento sul ponteggio rapido e sempre in totale sicurezza.

Il sistema Modul Flex sfrutta invece tutte le potenzialità offerte dalla combinazione dei quattro elementi base del ponteggio – telaio, tavola, parapetto, fermapiede – per comporre qualunque schema, con la possibilità di integrare e personalizzare ogni soluzione con una serie di accessori. Leggerezza, praticità e adattabilità sono i punti di forza che lo rendono la scelta ideale per interventi di manutenzione e restauro, lavori di lattoneria, interventi in facciata e restauri complessi, oltre che nella realizzazione di ponteggi stretti (la larghezza è ridotta a 76 centimetri), leggeri (l’alluminio consente di avere un peso uguale a un terzo rispetto ai ponteggi tradizionali in ferro) e nei cantieri veloci, in cui rapidità di montaggio e smontaggio sono essenziali per abbattere i costi di esercizio.

Con il ponteggio multidirezionale Modul e il sistema di ponteggio Modul Flex di Faresin Formwork è possibile ottenere soluzioni in grado di coprire anche le geometrie più complicate ed irregolari, ed eseguire lavori di manutenzione con prodotti versatili, sicuri ed estremamente performanti.

Oltre ad essere utilizzato come ponteggio multipiano, il ponteggio multidirezionale Modul, può essere impiegato anche come ponteggio a torre, trabattello, podio, tribuna e ponteggio di facciata. In quest’ultimo caso a fare la differenza è la possibilità di montare l’impalcato ogni 0,5 metri; l’utilizzo di montanti verticali, correnti, di larghezza compresa tra 0,73 metri e 1,09 metri, e di piani di calpestio, parapetti e fermapiedi realizzati con i migliori materiali, a cui si aggiungono botola e scala per collegare i vari livelli di lavoro, assicura uno spostamento sul ponteggio rapido e sempre in totale sicurezza.

Il sistema Modul Flex sfrutta invece tutte le potenzialità offerte dalla combinazione dei quattro elementi base del ponteggio – telaio, tavola, parapetto, fermapiede – per comporre qualunque schema, con la possibilità di integrare e personalizzare ogni soluzione con una serie di accessori. Leggerezza, praticità e adattabilità sono i punti di forza che lo rendono la scelta ideale per interventi di manutenzione e restauro, lavori di lattoneria, interventi in facciata e restauri complessi, oltre che nella realizzazione di ponteggi stretti (la larghezza è ridotta a 76 centimetri), leggeri (l’alluminio consente di avere un peso uguale a un terzo rispetto ai ponteggi tradizionali in ferro) e nei cantieri veloci, in cui rapidità di montaggio e smontaggio sono essenziali per abbattere i costi di esercizio.

© Faresin Formwork SPA Unipersonale - P.IVA IT 02470320249 - Privacy Policy